Romance Op. 85 - Max Bruch for Alto Saxophone and Piano

€10
€10
Danilo Russo
0 ratings

La viola, strumento solista alquanto trascurato nel corso del XIX secolo, trova un forte estimatore in Max Bruch che negli ultimi anni della sua vita ne arricchisce il repertorio con tre specifiche composizioni, gli Otto pezzi per clarinetto, viola e pianoforte del 1909, il doppio Concerto per clarinetto e viola in mi minore e la Romanza in fa maggiore per viola e orchestra del 1911.

Dedicata a Maurice Vieux, prima viola dell’Opéra di Parigi, la Romanza viene eseguita in anteprima a Berlino il 25 aprile 1911, in un concerto privato diretto da Leo Schrattenholz, solista Willy Hess; sulla scia dell’immediato successo, sollecitato dal suo editore, Max Bruch ne realizza subito una versione per viola e pianoforte.
Caratterizzato da melodie belle e accattivanti e dall’orchestrazione molto accurata, il brano assume la forma di un’Aria senza parole.


  • Partitura per pianoforte e parte separata per sassofono

  • Partitura per pianoforte e parte separata per sassofono
Powered by

Checkout

Romance Op. 85 - Max Bruch for Alto Saxophone and Piano

Enter your info to complete your purchase

Card

or pay with
You'll be charged US$10.